facebook twitter  

Studi360


Famiglia

La famiglia è un collegamento con il nostro passato e un ponte verso il nostro futuro.
(A. Haley)

Qualsiasi ruolo si ricopra all'interno di una famiglia possono emergere nell'arco della nostra vita delle esigenze di confronto in merito a problematiche ed eventi che ci troviamo ad affrontare dentro e fuori di essa.

La cellula fondamentale della famiglia è la coppia che vive ed attraversa diverse fasi che possono mettere in crisi la stabilità della relazione.

Il ciclo vitale della coppia si struttura in diverse tappe:

  • Formazione della stessa
  • Matrimonio e/o convivenza
  • Separazione dalla famiglia di origine per investire sul nuovo nucleo
  • Nascita di eventuali figli, con connesso cambiamento di ruoli all'interno e fuori dalla coppia
  • Crescita dei figli, che richiede una ridefinizione dei ruoli all'interno della famiglia (sindrome del nido vuoto)
  • Accudimento dei componenti della generazione precedente
  • Invecchiamento dei genitori e lutti nella famiglia allargata.

Questi momenti di passaggio possono innescare periodi di crisi che portano a una ridefinizioni dei ruoli e dei contesti della coppia ed eventualmente intervallarsi ad eventi straordinari come infertilità, tradimenti, malattie, problemi lavorativi e socio economici, lutti. Tali crisi possono esitare in una crescita o in una impossibilità di proseguimento del rapporto, portando a maturare la decisione di una separazione.

Durante tutti questi passaggi è importante poter trovare un sostegno che aiuti a rileggere e comprendere i cambiamenti in atto in modo da trovare nuovi adattamenti ed eventuali nuove consapevolezze rispetto al desiderio di proseguire il percorso di coppia. A tal proposito è importante anche poter trovare uno spazio di confronto, anche in fase di separazione, per una buona gestione della stessa passando attraverso un potenziale abbassamento della conflittualità.

Una delle naturali evoluzioni della coppia è l'arrivo di uno o più figli. Questo evento crea una grande gioia ma nello stesso tempo pone la coppia genitoriale di fronte a cambiamenti ed eventuali difficoltà:

  • L'acquisizione del ruolo genitoriale
  • La ricerca di stili educativi concordanti con la personalità del figlio
  • La ridefinizione della comunicazione e della qualità del rapporto all'interno del nucleo in rapporto alle fasi di crescita e/o ad eventuali eventi traumatici (handicap, malattie, ecc.).
  • L'individuazione e la comprensione di aspetti emergenti che possono rendere più difficoltoso il percorso maturativo (difficoltà scolastiche, difficoltà nella gestione di aspetti emotivo-relazionali).

Anche in tutte queste fasi è importante che il nucleo familiare possa trovare un sostegno per acquisire nuovi strumenti relazionali e sviluppare il potenziale esistente.

Questo sito fa uso dei cookies

per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Prosegui se sei d'accordo.

Approvo